Teatro Caffeina – Dentro Medea

Teatro Caffeina – Dentro Medea

Sabato 9 Marzo ore 21.00

DENTRO MEDEA

di Elena Cotugno e Fabrizio Sinisi
Regia Giampiero Borgia
Con Elena Cotugno

Con “Dentro Medea” Medea scende dal furgone per raccontarsi in teatro, proponendo un adattamento scenico che riproduce sensorialmente la prossimità tra pubblico-performer e l’esperienza di essere in strada. In “Dentro Medea”, l’equilibrio del tradizionale modello fruitivo è ristabilito:
il palco si riappropria dell’atto performativo, restituendo uno spettacolo capace di raccontarsi, svelandosi.

MEDEA PER STRADA

Da martedì 5 a venerdì 8 marzo – NON INCLUSO IN ABBONAMENTO

Il progetto Medea sulle strade d’Italia rivela allo spettatore la “tragedia dello straniero” con la forza del mito greco. Si racconta la storia di una giovane migrante, scappata dal proprio paese, arrivata in Italia e finita a prostituirsi per amore di un uomo da cui si crede ricambiata e da cui ha due figli. Un lavoro esperienziale che con “Medea per strada” invita il pubblico, sette spettatori per volta, a salire su un vecchio furgoncino e percorrere un itinerario assieme a una donna rumena. È una madre, una straniera, la chiamano Medea.