Slow Food Village 2018

Slow Food Village 2018

Slow Food Village:

a Viterbo dieci giorni dedicati alla cultura del cibo

Oltre 150 appuntamenti in programma dal 22 giugno-1° luglio.

 

Dal 22 giugno al 1° luglio dalle ore 19 alle 24 torna a Viterbo lo Slow Food Village, il festival ecogastronomico in programma in piazza dei Caduti (Sacrario), la grande area pedonalizzata della città di Viterbo.

Il tema di questa sesta edizione è “Il cibo buono, pulito e giusto salva il mondo”, in linea con le indicazioni emerse dal Congresso in Cina di Slow Food International e con quanto promosso dai Ministeri dei Beni Culturali e delle Politiche Agricole dedicato all’Anno del cibo italiano.

A tal proposito sono previsti incontri con esperti del settore su tematiche care a Slow  Food  ai diversi aspetti della cultura dell’alimentazione, alla tutela ambientale e alla valorizzazione dei produttori e delle loro eccellenze.

La manifestazione si presenta come un villaggio in cui i visitatori possono trascorrere la serata prendendo parte agli oltre 150 appuntamenti in programma tra incontri e dibattiti, laboratori del gusto, percorsi sensoriali, street food, ristopizza slow, enoteca, oleoteca, birroteca, scuola di cucina, laboratori per bambini, show cooking, area mercatale, pic-nic urbano. Una vera e propria kermesse rivolta a famiglie, produttori, enogastronomi, ristoratori, educatori e formatori, docenti universitari,  persone interessate al benessere alimentare e alla salute, ambientalisti, rappresentanti istituzionali, esponenti di associazioni datoriali, sindacali e culturali.

Tantissimi gli ospiti, tra volti noti ed esperti del settore, che hanno deciso di non mancare a questo appuntamento tra cui: il presidente internazionale degli enologi Riccardo Cotarella; i personaggi televisivi Anna Moroni e Giorgione; i sommelier Alessandro Scorsone e Maurizio Filippi; gli chef Iside De Cesare, Salvo Cravero e Danilo Ciavattini; l’ex rugbista Andrea Lo Cicero; il giornalista Paolo di Giannantonio; il presidente della Comunità di Capodarco don Franco Monterubbianesi; i gemelli Bozzaotra, produttori di insetti commestibili, l’autore televisivo Giampaolo Trombetti; il presidente di Slow Food Italia Gaetano Pascale.

Inoltre, grazie all’Associazione Italiana Sommelier di Viterbo, sono in programma incontri didattici sull’abbinamento cibo-vino. E poi degustazioni guidate con esperti assaggiatori e show cooking, la presentazione di libri dedicati al cibo e la consegna di premi sull’olio come Evolove a cura di Diana De Santis e la guida La Tuscia dell’Evo di Carlo Zucchetti.

Tra le novità di quest’anno l’attenzione dedicata ai bambini ogni giorno a partire dalle ore 19 alle 22 con le lezioni di cucina, il laboratorio creativo  su cibo e arte a cura del “Giardino di Filippo”, lo spettacolo degli artisti di strada del “Circo Verde”. C’è poi un nuovo spazio interamente dedicato ai produttori dove potranno promuovere i loro prodotti e far conoscere le loro attività.

 

La 6a edizione Slow Food Village è patrocinata da: Slow Food Italia, Slow Food Lazio, Regione Lazio, Consiglio Regionale del Lazio, Provincia di Viterbo, Comune di Viterbo, Camera di Commercio di Viterbo, Università degli Studi della Tuscia,  Confcommercio, Confesercenti, Federlazio, Confimprenditori, Enoteca Provinciale della Tuscia. Sono organismi partner: Associazione Italiana Sommelier-AIS, delegazione di Viterbo; Il Giardino di Filippo;  Il Giornale enogastronomico con il cappello www.carlozucchetti.it; Circo Verde-Teverina Buskers; la rivista Decarta. Si ringrazia per il contributo: Banca di Viterbo; Vivenda; Balletti Park Hotel.

Info: www.slowfoodvillage.it – info@slowfoodvillage.it / tel. 335.7571420 – 335.318537 – 331.9031439

 

 IL CIBO E’ CULTURA: UN’ESPERIENZA UNICA

Come è strutturato lo Slow Food Village

CONOSCERE…

IL MONDO CHE VOGLIAMO ( Spazio Arena)

Incontri con esponenti del mondo Slow Food, scienziati, rappresentanti di istituzioni, Enti e Associazioni non profit.

 

CIBO, ARTI E PAESAGGI D’ITALIA (Spazio Arena)

Nell’Anno del Cibo italiano momenti divulgativi e spettacolari in cui si declina il cibo secondo le diverse espressioni dell’arte: musica, pittura, teatro, cinema, fotografia, danza, poesia, letteratura

 

DE’GUSTOSI INCONTRI (Spazio Arena e Area Degustazioni)

Personaggi noti del mondo dell’enogastronomia e cuochi si raccontano preparando un piatto o degustando un vino o una birra, con assaggi per i partecipanti.

 

CASA SLOW (Area Degustazioni)

Area espositiva con la presentazione della attività di Slow Food: Fondazione della Biodiversità, Presidi e dell’Arca del Gusto; Slow Food Youth Network; 10.000 Orti in Africa, Master of Food, Salone del Gusto 2018, Slow Junior, Università di scienze gastronomiche di Pollenzo. Inoltre punto ritrovo per soci e tesseramento.

 

 

SPERIMENTARE…

SCUOLA DI CUCINA (Area Degustazioni)

Appuntamento con i piatti della tradizione delle diverse regioni d’Italia

 

ASSAGGIARE PER CONOSCERE (Area Degustazioni)

Guida all’assaggio con esperti assaggiatori.

 

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO (Area Degustazioni)

Momento didattico a cura della delegazione di Viterbo dell’Associazione Italiana Sommelier-AIS

 

LABORATORI DEL GUSTO (Area Degustazioni)

Presentazione di prodotti locali e non solo alla scoperta di sapori, tradizioni e segreti delle eccellenze produttive italiane

 

SHOW COOKING (Area Degustazioni)

Cuochi e chef di locali della Tuscia si cimentano nella preparazione in diretta di loro specialità con show cooking da far assaggiare anche ai partecipanti.

 

IL GIRONE DEI GOLOSI  (Area Degustazioni)

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali.

 

GUSTARE…

 

TERRA MADRE (Area mercatale)

Spazio dedicato alla esposizione e vendita di prodotti agroalimentari e artigianali (coerenti alla filosofia Slow Food) in collaborazione con consorzi, associazioni di produttori, comunità del cibo, presidi Slow Food, associazioni di categoria, organismi di promozione territoriale regionale e nazionale: Fattorie Solidali (Lazio), Il Formaggio (Toscana); Poleggi Enzo (Lazio); Zafne (Lazio); SolCare (Lazio).

 

ENOTECA

È il tempio del buon bere con la possibilità di degustare  i vini della Tuscia e non solo. Inoltre, all’interno dell’area degustazione, percorso guidato sa sommelier articolato con banchi d’assaggio. Queste le cantine presenti al Village:

Tenuta Sant’Isidoro – Tarquinia (VT), Pacchiarotti – Grotte di Castro (VT), Famiglia Cotarella – Montecchio (TR), Cantina Stefanoni – Montefiascone (VT), Madonna delle Macchie – Castiglione in Teverina (VT), Papalino – Castiglione in Teverina (VT), Trebotti – Castiglione in Teverina (VT), Montauto – Manciano (Gr), Sassotondo – Sovana (GR), Tenuta Tre Cancelli – Cerveteri (RM), Cantine Capitani – Trevignano Romano (RM).

I vini della aziende sopraindicate sono presenti nei banchi d’assaggio allestiti nell’area degustazione (ex chiesa Almadiani) nell’Enoteca della Tuscia e nella carta dei vini della RistoPizza Slow.

 

BIRROTECA

Spazio alla mescita di birre artigianali affermate e all’esordio, dove sono previsti anche dei laboratori con mastri birrai: B Four Beer – Latina, Free Lions Brewery – Viterbo, Gruppo Radenberger, Birrificio Amerino -Terni, Tre Fontane (trappista) –Roma.

 

 

RISTOPIZZA SLOW

In un’area ben delimitata è allestito un ristorantino dove vengono proposte le specialità locali,  e non solo, e la pizza secondo la tradizione napoletana, utilizzando prodotti tipici, Presidio Slow Food e Arca del Gusto. A gestirlo Mario Di Dato, chef del ristorante “O Sarracino” (Viterbo).

 

STREET FOOD

Area dedicata alla consumazione del “cibo di strada” con diverse postazioni in cui gustare specialità provenienti da ogni parte d’Italia da gustare passeggiando: Sapori del Salento – Puglia, Bracerie di Strada – Abruzzo, I Love Gnoccofritto – Emilia Romagna, Migliori – olive all’ascolana – Marche, Quelli di Palermo – Sicilia, Kalapà – Lazio, Altroché – Lazio,  Salumificio Coccia – Lazio, Bignanello  – Lazio, Lolla Gelato – Lazio, Tenuta il Melograno – Lazio.

 

PIC NIC URBANO

Area conviviale all’aperto attrezzata per mangiare e bere dove si esibiscono gli artisti di strada.

 

 

GIOCARE…

SLOW JUNIOR

Piccoli cuochi crescono”, scuola di cucina per bambini (Area Degustazioni, ore 19);

Artecibando” laboratori creativi per bambini alla scoperta di sapori, colori e profumi ispirati dall’Anno del Cibo italiano, realizzati in collaborazione con “Il Giardino di Filippo” (Area mercatale, ore 20);

Aspettando il Teverina Buskers” esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo a cura del Circo Verde (Area Pic nic urbano, ore 21)

 

 

 

 

PROGRAMMA

Venerdì 22 giugno

 

ore 18:30

INAUGURAZIONE SLOW FOOD VILLAGE 2018

alla presenza di autorità istituzionali, partner, soci  e amici Slow Food

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “Il sapere dei sapori”

Laboratorio sensoriale per bambini con Maria Laura Nespica, giudice sensoriale

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Tutelare e valorizzare la biodiversità dei territori: il progetto BIO ERGO SUM”

con Paola Adami, dirigente Istituto Agrario “F.lli Agosti” di Bagnoregio; Andreina Ottaviani, dirigente Istituto alberghiero “A. Farnese” di Caprarola. Sono stati invitati i rappresentanti istituzionali

conduce Luigi Pagliaro, coordinatore Slow Food Lazio

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

DE’ GUSTOSI INCONTRI: “Cuochi uniti per Slow Food” con Francesca Litta, presidente di  Slow Food Territori del Cesanese e referente gruppo Alleanza di Slow Food dei Cuochi per il Lazio

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Colorando vegetale: colori pronti all’uso dagli scarti alimentari

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: ISIDE DE CESARE, chef ristorante  “La Parolina” – Trevinano

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

 

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE: il caffè

conduce Gaia Giannotti, enogastronoma e giudice sensoriale di espresso IIAC

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

ore 22:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: RICCARDO COTARELLA, presidente Assoenologi

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

Nel corso dell’incontro presentazione in anteprima del volume “UVE E MOSTI DELLA TUSCIA: STORIE DI PASSIONE E DEDIZIONE”

Intervengono: Cosimo Gravina, Francesca Vergari e Vittorio Faggiani autori del volume; Stefania Borrelli, professional financial planner di Banca Generali; Claudia Storcè, Slow Food Viterbo e Tuscia; Franco Cherubini,  presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier. Partecipano i produttori di vino protagonisti del progetto e i sommelier dell’AIS Viterbo

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: 7 oli per 7 ricette

conduce Giampaolo Sodano, produttore olio “Tuscus” – Vetralla

Realizzazione delle ricette a cura di Chiara Porcari del Ristorante “Da Benedetta” e la presenza del produttore Giancarlo Pitzalis “I Sapori viaggiano nel Tempo” di Vetralla con i suoi erborinati.

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: con Andrea Leonardo  del ristorante “La Torre del pellegrino” – Montefiascone

 

Sabato 23 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “Legumi: belli, buoni e salutari”

Laboratorio per bambini con Claudia Storcè, nutrizionista e formatore Slow Food

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “La plastica: una minaccia per mari, fiumi e laghi”

Alessandra Prampolini, responsabile Sostenibilità WWF Italia; Giuliano Rocchi, pescatore lago di Bolsena; Felice Gazzelli, pescatore e portavoce della Comunità del Bisàt della Livenza (Veneto); Matilde Visentin, referente Coste fragili Slow Food Veneto; Roberto Perticaroli, referente Coste fragili Slow Food Lazio e dirigente Slow Food Latina, Massimo Marchini, presidente di Slow Food Veneto orientale.

conduce Francesca Rocchi, vicepresidente Slow Food Italia

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “Re lampone” con Massimiliano Biaggioli, produttore; Gaia Giannotti, enogastronoma; Pro loco Bagnaia 01031

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Pattern di natura

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: ANNA MORONI, cuoca e personaggio televisivo

conducono Vittoria Tassoni, food blogger, e Stefania Capati, scrittrice e food blogger

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “L’olio extravergine di oliva”

conduce Maria Laura Nespica, giudice sensoriale dell’olio EVO

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

 

ore 22:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: Presentazione di “LA TUSCIA DELL’EVO. GUIDA AGLI OLI DELLA PROVINCIA DI VITERBO E ORVIETO” Annata 2017

conducono  Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello e Alessandra Di Tommaso, enogastronoma – www.carlozucchetti.it. Intervengono i produttori di oli.

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: Eccellenti confronti: anguilla e Incrocio Manzoni

Con Giuliano Rocchi, pescatore del lago di Bolsena; Ludovico Botti, produttore azienda Trebotti;  Felice Gazzelli, pescatore e portavoce della Comunità del Bisàt della Livenza.

Conduce Massimo Marchini, presidente Slow Food Veneto Orientale

Intervengono i sommelier di AIS Viterbo per l’abbinamento cibo-vino

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Diego Corbucci, Osteria “La Francigena” – Bolsena

 

 

Domenica 24 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “Gelato, che passione!”

Laboratorio per bambini con Lorenza Bernini, maestra gelateria “Lolla” – Bolsena

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Il cibo del futuro: come cambiano e cambieranno i nostri consumi alimentari”

con Stefania Ruggeri, docente Università di Tor Vergata e ricercatrice CREA; Stefano Speranza, docente Università della Tuscia-DAFNE;  Antonio e Giuseppe Bozzaotra, produttori di insetti commestibili.

conduce Claudia Storcè, nutrizionista e formatore Slow Food

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: “La ricetta della nonna: l’acquacotta” con Giuliana Pira – Agriristoro Radichino – Ischia di Castro

 

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Vestiti di natura (piccole opere d’arte)

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: con Gemelli Bozzaotra, produttori di insetti commestibili

conduce Laura Belli, agriturismo “I Giardini di Ararat” e aderente alla rete Alleanza Slow Food dei cuochi

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE: il miele

conduce Paola Bellivoli, biologa e docente in analisi sensoriale dei mieli

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

ore 22:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Migranti: il cibo la ricetta dell’integrazione”

in collaborazione con Arci Viterbo; Dario Leone, direttore Migranti Film Festival

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO: Imparare ad abbinare il vino al cibo con l’AIS Viterbo

conduce Franco Cherubini, presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier

 

ore 23:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: con RENATA BALDUCCI, presidente AssoVegan dedicato a MARILINA FRAVOLINI

interviene lo chef Francesco Basco, Vegan Chef coordinatore della VEGANOK Academy

Marilina Fravolini,  recentemente scomparsa, era chef vegan accreditata VEGANOK ed era ambasciatrice AssoVegan per il Lazio. A lei è dedicata questa serata.

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Marco Porro, Osteria “Al Mercato” – Ladispoli

 

 

Lunedì 25 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “La pizza e i suoi derivati: impariamo a impastare”

Laboratorio per bambini con Mario Di Dato, chef del ristorante “O’ Sarracino” – Viterbo

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Diversamente ghiotti: Il diritto a un piatto gustoso… per tutti”. Presentazione del progetto internazionale CPWELLBEING

Con: Mariken Tacke, logopedista e coordinatrice per l’italia del progetto

internazionale CPWELLBEING per Il Consorzio “Il Cerchio”; Marco Marcelli, neuropsichiatra Infantile e direttore UOC TSMREE e UOSD Disabile Adulto della ASL di Viterbo; Francesco Monzillo, segretario generale Camera di Commercio Viterbo; Mariarosa Fonti, studentessa.

conduce: Chiara De Santis, psicologa e dirigente Slow Food Viterbo e Tuscia

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “AncestrAle, la birra antispreco”

Con Emanuela Laurenzi e Claudio Lorenzini, Birrificio Alta Quota – Cittareale

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Di Gioconda e altre storie (le più belle opere d’arte arricchite di verdura)

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: GIAMPAOLO TROMBETTI,autore e conduttore televisivo

Conducono: Stefania Capati, scrittrice e food blogger e Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE: l’acqua minerale

conduce Alberto Cestari, Idrosommelier ADAM

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:30 – AREA DEGUSTAZIONI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE: condimento all’aceto balsamico e succo di aronia dell’azienda Villa Chiarini Wulf di Vetralla

conduce Maria Laura Nespica, giudice sensoriale

 

ore 22:00 – ARENA

CIBO, ARTI E PAESAGGI D’ITALIA: “MAREMMA”

in collaborazione con Slow Food Costa della Maremma laziale. Nel corso della serata presentazione del presidio Slow food della Razza maremmana

Con Bruno Ronchi, docente Università della Tuscia-DAFNE; Giorgio Corati, Slow Food Costa della Maremma laziale; Marco Mariotti,  allevatore; Debora Valentini, agronoma e dirigente Slow Food Viterbo e Tuscia; Massimo Taverna, cuoco ristorante “La Torre” – Montalto di Castro

conduce: Alessandro Ansidoni, presidente Slow Food Costa della Maremma laziale

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO: Imparare ad abbinare il vino al cibo con l’AIS Viterbo

conduce Franco Cherubini, presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier

 

ore 23:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: con ALESSANDRO SCORSONE, maestro cerimoniere Palazzo Chigi, curatore Guida Vinibuoni d’Italia

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Vincenzo Cisternino, cuoco ristorante “Le Sette cannelle” – Tuscania

 

Martedì 26 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “Facciamo la pasta fresca ripiena”

Laboratorio per bambini con Stefania Capati, scrittrice e food blogger

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Professioni emergenti: il technochef”

Presentazione del corso di Laurea in Tecnologie alimentari, profilo gastronomico Con: Diana De Santis, docente Università della Tuscia-DIBAF; Rossano Boscolo, fondatore e rettore della Scuola di cucina  “Etoile Academy” – Tuscania.

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “Parmigiano Reggiano, i Cantori di maggio: una storia culturale”

Con Giovanni Minelli del Caseificio di Montagna “Malandrone 1477” di Pavullo nel Frignano (MO); Antonio Montano, giornalista e consulente enogastronomico

Intervengono i sommelier di AIS Viterbo per l’abbinamento cibo-vino

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: La sabbia cinetica

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: MAURIZIO FILIPPI, miglior sommelier dell’anno 2016

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE: il formaggio

conduce Domenico Villani, delegato ONAF Roma

Intervengono i sommelier di AIS Viterbo per l’abbinamento cibo-vino

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 22:00 – ARENA

CIBO, ARTI E PAESAGGI D’ITALIA: “Aspettando il Teverina Baskers”

in collaborazione gli artisti di strada e circo contemporaneo del “Circo Verde”

con Andrea Farnetani

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Edi Dottori del ristorante “Sala della Comitissa” – Civita Castellana

 

ore 23:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: TONINO PIRA, azienda agricola “Radichino” – Ischia di Castro, e GIOVANNI MINELLI, Caseificio di Montagna “Malandrone 1477” di Pavullo nel Frignano

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Massimiliano Sanetti del ristorante “La Macina” – Vetralla

 

Mercoledì 27 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “Dolci, dolcetti e… scherzetti”

Laboratorio per bambini con Vittoria Tassoni, food blogger

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Cibo buono, pulito e giusto… anche a mensa”

Con: Claudia Paltrinieri, direttore del blog www.foodinsider.it; Ivan Terrone, responsabile qualità Vivenda; Luigi Pagliaro, presidente Commissione Mensa Comune di Viterbo e formatore Slow Food

conduce: Claudia Storcè, nutrizionista e formatore Slow Food

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “Cantina Sant’Isidoro”

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Un pomo d’oro: quanta arte c’è in un solo vegetale?

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: DANILO CIAVATTINI, chef  dell’omonimo ristorante

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE: le patate dell’Alta Tuscia e l’olio evo

conduce Bruno Cirica, agronomo

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

ore 21:00 – ARENA

CIBO, ARTI E PAESAGGI D’ITALIA: “Un piatto, un libro: il morzello di Nancy Harena”
con Tommaso Biamonte, ristoratore; Enzo Colacino attore;  Cataldo Calabretta, vignaiolo e produttore di Cirò; Lou Palanca, collettivo di scrittori autori del libro

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

Nel corso della serata assaggio di morsello e di vino Cirò

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO: Imparare ad abbinare il vino al cibo con l’AIS Viterbo

conduce Franco Cherubini, presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Giacomo Damiani, Ristorante di “Il Castello” – Montecalvello

 

ore 23:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: MAURIZIO MENICHETTI, Ristorante “Caino” – Montemerano

conduce Carlo Zucchetti, l’enogastronomo col cappello – www.carlozucchetti.it

 

Giovedì 28 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “L’Orto e i suoi frutti”

Laboratorio per bambini con Luigi Pagliaro, formatore Slow Food

 

ore 20:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: GIORGIO BARCHIESI, detto GIORGIONE, cuoco, scrittore e conduttore televisivo. Nel corso dell’incontro consegna del Premio “ITALO ARIETI”

conduce Stefania Capati, scrittrice e food blogger

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “Il cartamo tinctorius”

Con Elvio Biagini, azienda “Elisir di lunga vita” – Valentano ; Vittoria Tassoni, food blogger, Diana De Santis, docente Università della Tuscia-DIBAF

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Timbri su timbri: stampi fai da te a misura di bambino

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’GUSTOSI INCONTRI: ROBERTO PARODI, beer sommelier

conduce Tonino Cerica, beer manager

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE: I Salumi: la Susianella Viterbese Presidio Slow Food e la Mariola Presidio Slow Food

conduce Maria Laura Nespica, maestro assaggiatore ONAS

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

ore 22:00 – ARENA

CIBO, ARTI E PAESAGGI D’ITALIA: “COSI’ MANGIAVANO. Gli italiani, la tavola, i film”

con Giancarlo Rolandi, regista e autore del film documentario

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO: Imparare ad abbinare il vino al cibo con l’AIS Viterbo

conduce Franco Cherubini, presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: “Il ragù di nonna Cocca” con Paolo Bianchini e Franca Alberti, Osteria “Al Vecchio Orologio” – Viterbo

 

ore 23:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: con GIUSEPPE GAROZZO ZANNINI QUIRINI, l’Aristocratico del gusto

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

 

Venerdì  29 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “I fiori in cucina”

Laboratorio per bambini con Chiara Brunori, green blogger

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: presentazione del libro “Slow Food: storia di un’utopia possibile” di Slow Food Editore con Gaetano Pascale, presidente di Slow Food Italia. Interviene l’autore Gigi Padovani

conduce: Francesco Corsi, giornalista

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “I segreti della birra”

Con Roberto Parodi, beer sommelier

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Campa cavallo che l’erba cresce

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

IL MONDO CHE VORREMMO: “Affamati di speranza” spettacolo in collaborazione con UNICEF Viterbo con la partecipazione di:  “Contrappunto Kids”, coro di voci bianche diretto dai maestri Barbara Bastianini e Gloria Cannone, accompagnati al pianoforte dal maestro Fabrizio Viti; l’Associazione teatrale di ragazzi “#Viadelteatro1”, Proloco Vignanello, coordinato da Sabrina Sciarrini.

con Stefania Fioravanti, presidente provinciale Unicef Viterbo; Alberto Valentini, presidente Slow Food Viterbo e Tuscia

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

DE’GUSTOSI INCONTRI: “Il progetto Slow Olive e il Presidio nazionale dell’olio extravergine italiano” con Gaetano Pascale, presidente di Slow Food Italia e Stefano Asaro, referente  Gruppo olio di Slow Food Lazio e presidente Slow Food Frascati e Terre Tuscolane

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

ore 22:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: ANDREA LO CICERO, ex rugbysta, conduttore televisivo e produttore di zafferano

conduce PAOLO DI GIANNANTONIO, giornalista e conduttore TG1

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO: Imparare ad abbinare il vino al cibo con l’AIS Viterbo

conduce Franco Cherubini, presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Maria Grazia Selvaggina,  Ristorante L’Archetto – Viterbo

 

ore 23:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Il turismo esperienziale attraverso il camminare lento”  con Antonio Correnti, guida ambientale escursionistica

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

 

Sabato  30 giugno

 

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PICCOLI CUOCHI CRESCONO: “Dalla spiga di grano alla farina”

Laboratorio per bambini con Alberto Valentini, presidente di Slow Food Viterbo e Tuscia e produttore biologico

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Le Comunità Laudato Sì”

Con don Franco Monterubbianesi, fondatore della Comunità di Capodarco

conduce: Paolo Mazzola, presidente di Slow  Food Ciampino e Morena

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: “I segreti della birra”

Con Roberto Parodi, beer sommelier

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Di gusci e altre storie

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’GUSTOSI INCONTRI: Presentazione del libro “L’ingrediente della felicità”

di conduce Stefania Capati, scrittrice e food blogger. Intervengono gli autori: Gigi e Clara Padovani

Nel corso della presentazione degustazione guidata su cioccolato e nocciola condotto da  Irma Brizi, direttore dell’Associazione Nazionale Città della Nocciola

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

DE’GUSTOSI INCONTRI: L’ENOTECA PROVINCIALE DELLA TUSCIA

conduce Leonardo Belcapo, presidente dell’Enoteca Provinciale della Tuscia

Intervengono i produttori aderenti all’Enoteca

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO: Imparare ad abbinare il vino al cibo con l’AIS Viterbo

conduce Franco Cherubini, presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier

 

ore 22:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Cambiamenti climatici: le conseguenze per produttori e mercati, i comportamenti responsabili”

Con Vincenzo Ferrara, climatologo; Riccardo Valentini, docente Università della Tuscia; Ines Innocentini, formatrice Slow Food e dirigente Slow Food Sabina

conduce: Francesco Corsi, giornalista

 

ore 23:00 – AREA DEGUSTAZIONI

SHOW COOKING: Stefania Capati,  Castello Costaguti – Roccalvecce

 

Domenica 1 luglio

ore 18:30

APERTURA SLOW FOOD VILLAGE 2018

Apertura stand street food, botteghe del gusto, RistoPizza Slow, enoteca e birroteca

 

ore 19:00 – AREA DEGUSTAZIONI

PREMIO EVOLOVE 2018

Cerimonia di premiazione dei migliori oli extravergine di oliva della Tuscia

a cura di Diana De Santis, docente Università della Tuscia – DIBAF

 

ore 20:00 – ARENA

IL MONDO CHE VOGLIAMO: “Le sfide dell’agricoltura contadina, biologica, solidale: mercati, saperi, risorse” con Martino Rebonato, portavoce di SolCare; Andrea Spigoni, portavoce Fattorie di Solidali; Christian Cabrera,  portavoce del Movimento Terra Contadina; Alberto Valentini, presidente Slow Food Viterbo e Tuscia

conduce Saverio Senni, docente Università della Tuscia-DAFNE

 

ore 20:00 – AREA MERCATALE

ARTECIBANDO: Amididó

Laboratorio per bambini su cibo e arte nell’Anno del cibo italiano

conduce Mariangela Tripiedi, Giardino di Filippo

 

ore 20:00 – AREA DEGUSTAZIONI

IL GIRONE DEI GOLOSI: Degustazione di vini e oli

Gustoso itinerario alla scoperta dei vini e degli oli accompagnati dai sommelier dell’AIS Viterbo e assaggiatori ufficiali

 

ore 21:00 – ARENA

DE’ GUSTOSI INCONTRI: con Salvo Cravero, chef

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

 

ore 21:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO DEL GUSTO: il Pamparito di Vignanello

Con Ezio Gnisci, chef del ristorante “Il Vicoletto 1563” – Vignanello  e aderente alla rete Alleanza Slow Food dei cuochi

 

ore 21:00 – AREA MERCATALE

TERRA MADRE: Piccoli produttori presentano i loro grandi prodotti

Incontri per conoscere Presidi Slow Food, prodotti dell’Arca del gusto  e da agricoltura sociale e contadina

 

ore 21:00 – AREA PIC NIC URBANO

ASPETTANDO IL TEVERINA BUSKERS: Esibizioni di artisti di strada e circo contemporaneo

 

ore 22:00 – ARENA

DE’GUSTOSI INCONTRI: PASTI IMPERIALI
con Gabriella Cinelli, archeochef, referente Gruppo Presidi e Arca del Gusto di Slow Food Lazio e dirigente di Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene

 

ore 22:00 – AREA DEGUSTAZIONI

LABORATORIO ABBINAMENTO CIBO-VINO: Imparare ad abbinare il vino al cibo con l’AIS Viterbo

conduce Franco Cherubini, presidente della delegazione di Viterbo dell’AIS-Associazione Italiana Sommelier

 

ore 23:00 – ARENA

CIBO, ARTI E PAESAGGI D’ITALIA: “Il cibo e l’arte” con Marcello Carriero, critico d’arte Accademia di Belle Arti di Palermo

conduce Francesca Mordacchini Alfani, caporedattrice www.carlozucchetti.it

 

Altro dal sito...

Mostra “Il Risveglio delle Statue II”

Venerdì 22 giugno alle ore 18.00 nella chiesetta di Santa Maria della salute verrà inaugurata la mostra: “Il Risveglio …

Villa Lante “A passeggio con Emma” 2 settembre

Domenica 2 settembre ci uniremo al gruppo di lettura capeggiato da Federica Marchetti per andare a scoprire i meravigliosi …

Beethoven a Viterbo – 18 Ottobre, inaugurazione Auditorium Università della Tuscia

Beethoven a Viterbo – Dal 18 ottobre al 4 novembre 2018 giovedì, 18 ottobre 2018 ore 17:30-19:00 Inaugurazione Auditorium …