Riprendono gli “Incontri a Palazzo papale” con l’inaugurazione di una mostra su Dante nelle Biblioteche del Cedido

Riprendono gli “Incontri a Palazzo papale” con l’inaugurazione di una mostra su Dante nelle Biblioteche del Cedido

Gli “Incontri” sono dedicati a presentare lavori di ricerca svolti in collaborazione con le università del Lazio su documentazione posseduta dal Centro diocesano di documentazione. Servono inoltre per illustrare temi di interesse per la storia dell’Alto Lazio e della Diocesi
di Viterbo in particolare o ricerche condotte con la collaborazione del Centro Diocesano di Documentazione e del Centro di ricerche per la storia dell’Alto Lazio.
Gli “Incontri” sono il ponte tra l’Università della Tuscia e gli studiosi e gli istituti del territorio e hanno il supporto dell’Assessorato alla cultura della Regione Lazio.
A partire dal 2016 il Cedido e il Cersal hanno dichiarato la loro disponibilità a collaborare con Archeotuscia e con le Associazioni culturali della Tuscia per ospitare alcuni loro incontri.

 

MESE DEDICATO A DANTE
Le iniziative del mese dedicato a Dante sono il risultato della collaborazione tra il Centro di documentazione della Diocesi di Viterbo, il Centro di ricerche per la storia dell’Alto Lazio, il Museo diocesano e il Comitato Dante VII

Martedì 4 maggio, ore 12:00
Dante nelle biblioteche del Cedido
(E. Angelone, L. Osbat, P. Procaccioli)
I libri di Dante e su Dante
conservati nelle Biblioteche del Cedido

Martedì 18 maggio, ore 16:00
Dante e i suoi numeri
(A. Scarelli)
Il rapporto vero e presunto tra Dante e i numeri

Martedì 25 maggio, ore 16.00
La pietra e la cattedrale: una lettura della Divina Commedia
(G. Zappa), L. Osbat)
Invito a leggere la Divina Commedia

Martedì 1/8 giugno, ore 17:00
I colori nei codici manoscritti
della Divina Commedia
(L. Osbat, S. Omarini)
Le immagini tratte da alcuni dei più famosi codici miniati della Divina Commedia

Martedì 15 giugno, ore 17.00
La descrizione delle opere d’arte della
Diocesi di Viterbo attraverso i censimenti dell’ICCD e della CEI
(C. Lini, L. Osbat, F. Ricci)
Una analisi della descrizione delle opere d’arte attraverso le schede OA dell’ICCD e della Cei con un apparato bibliografico di supporto tratto dalle pubblicazioni di ambito locale

 

Il programma sopra indicato è suscettibile di qualche modifica e integrazione.

Per informazioni, la Segretaria degli “Incontri” è Elisa Angelone.

Il numero del Centro diocesano di documentazione che li organizza è 0761.325584, l’indirizzo e – mail cedidoviterbo@gmail.com