La fontana del Piano a Pianoscarano

La fontana del Piano a Pianoscarano

Dal quartiere medievale di San Pellegrino, attraversando il cuore della città, arriverete in pochi minuti al quartiere Pianoscarano. Dopo aver attraversato il ponte del Paradosso, ed aver percorso una ripida salita, resa però meno faticosa dalla lieta visione sul bel paesaggio circostante, arriverete nella piazzetta del quartiere Pianoscarano. Merita una visita, oltre per l’atmosfera che si respira, dove il tempo sembra essersi fermato, anche per scattare una foto all’antica fontana del Piano.

In posizione centrale nella piazza, rialzata da alcuni gradini, si presenta in tutta la sua bellezza. Con una struttura a fuso, tipica del viterbese, risale al 1376. Secondo le fonti storiche era già presente una fontana in tempi più lontani, usata per prelevare l’acqua da usare nelle case. La fontana originaria andò distrutta a seguito di moti popolari di protesta. Anche nella fontana del Piano ritroviamo il leone, simbolo della città di Viterbo.

 

Altro dal sito...

La Serpara – dialoghi tra arte e natura

Il 30 Novembre, alle ore 17.30, presso la Sala Regia del Palazzo dei Priori, presentazione del libro “La Serpara – dialoghi …

Ordinanza Chiusura Scuole per il 27.02 e Raccomandazioni

Considerato che le previsioni meteorologiche evidenziano il perdurare delle avverse condizioni meteo con forti abbassamenti …

Palazzo Ducale o delle Logge

Nel cuore dell’antico borgo di Bagnaia si trova un gioiello dal grande valore storico e artistico. Il Palazzo Ducale, …