Il profferlo ed il richiastro: due elementi tipici di Viterbo

Il profferlo ed il richiastro: due elementi tipici di Viterbo

Passeggiando per il suggestivo centro di Viterbo noterete alcuni elementi che sono tipici dell’architettura di questa città.

Il primo è sicuramente il profferlo, elemento architettonico tipico della città di Viterbo e simbolo del prestigio e della potenza della famiglia che abitava il palazzo. Il profferlo, che può rappresentare anche un elemento decorativo, aveva in realtà finalità funzionali e difensive. Negli edifici con profferlo la sporgenza di questa costruzione garantisce la copertura dello spazio sottostante, che generalmente veniva utilizzato per attività commerciali, e la protezione dell’ingresso dell’abitazione. Bellissimi esempi se ne trovano a Casa Poscia e a Palazzo Mazzatosta.

Altro elemento di cui sentirete parlare a Viterbo è il richiastro. Questo originale nome si riferisce al cortile interno degli antichi palazzi. Troverete il quartiere medievale di San Pellegrino pressoché privo di verde, questo perchè generalmente piante ed alberi si trovano all’interno dei cortili delle abitazioni. Gli antichi cortili, ed in generale le corti interne, venivano chiamati con il nome di “richiastro”. Il richiastro è solitamente circondato dalle mura di altre abitazioni.

 

Altro dal sito...

Mostra Artes Mechanicae

Artes Mechanicae Dal 24 marzo al 26 maggio Foyer del Teatro dell’Unione Le macchine sceniche dal ‘400 ad oggi …

2 Giugno – Via Saffi, Via degli Artisti

Via degli Artisti – 2 Giugno 2018 Estemporanea di pittura disegno e creatività aperta a tutti. Tutte le tecniche sono …

Museo del Colle del Duomo

Realizzato nell’anno giubilare 2000 per volontà della Curia Vescovile sotto l’impulso di Mons. Salvatore del Ciuco al …