Il convento della SS. Trinità

Il convento della SS. Trinità

La Chiesa della SS. Trinità è uno scrigno di tesori, oltre agli ambienti dedicati al culto ed al bellissimo chiostro, custodisce anche un antico convento.

Realizzato nel XIII secolo, quando fu edificata la prima chiesa agostiniana, il convento è stato più volte ampliato. Tanti gli ambienti che da secoli custodiscono preziose opere d’arte; tra questi meritano di essere ricordati la sala del Cenacolo, antico refettorio dei frati, la sala capitolare e quella del Ricevimento.

Il gioiello più brillante del convento è sicuramente la biblioteca, che custodisce la raccolta delle opere agostiniane dei tutti i conventi italiani, con oltre 70mila antichi volumi.