Il chiostro della chiesa della Santissima Trinità

Il chiostro della chiesa della Santissima Trinità

Dopo aver visitato la grande chiesa della Santissima Trinità, non dimenticate di entrare nel bellissimo chiostro.

Il raffinato chiostro risale al XIII secolo e, nel corso dei secoli, è stato più volte modificato, per essere poi totalmente ricostruito nel 1500. Composto da 36 colonne, originariamente destinate all’ampliamento della chiesa, racchiude al centro una piccola fontana incassata in grandi lastre di peperino.

La bellezza di questo chiostro vi sorprenderà, nelle pareti troverete infatti affreschi risalenti al 1500 che raffigurano la vita di Sant’Agostino e numerosi eventi biblici. I dipinti sono arrivati fino ai giorni nostri grazie ad un significativo intervento di restauro.

Passeggiando sotto il porticato, oltre ad ammirare questo gioiello architettonico, potrete godere di un riposante silenzio e di una sensazione di profonda pace interiore.