HYPNOMACHIA , Gesta e furori d `Ercole

HYPNOMACHIA , Gesta e furori d `Ercole

Sabato 19 e domenica 20 settembre presso il Museo Colle del Duomo di Viterbo andrà in scena HYPNOMACHIA – Gesta e furori d’Ercole, uno spettacolo di microteatro liberamente tratto dalle storie di Ercole con testi da Apollodoro, Esiodo, Euripide, Sofocle, Ovidio e Teocrito. Lo spettacolo si svolge all’interno di tre scatole, poste in tre distinte stanze, per due spettatori alla volta. Tre teatri in miniatura in cui fondali e sagome si animano, appaiono e scompaiono, raccontando per immagini e suoni le gesta e i furori di Ercole: una “battaglia di sogni”, in cui le vicende dell’eroe vengono mescolate e ricombinate tra loro in maniera onirica e bizzarra. Un omaggio al mito di Ercole colonizzatore di Viterbo e della Tuscia, nonché alla natura artigianale e “barocca” del teatro, in grado di creare mondi e generare curiosità, stupore e meraviglia.

A cura del gruppo Zëri-t, Valentina Cardinali Dettori, Valerio Marini ed Elisabetta Pagnani, musiche originali di Davide Marchi, registrazioni a cura di Francesco Ziello, ideazione, drammaturgia e regia di Valerio Marini.

L’iniziativa, organizzata dalla Società Archeologica Viterbese Pro Ferento, patrocinata e finanziata dal Comune di Viterbo, ArcheoAres e Viterdino Eventi, si articolerà su due serate con inizio spettacoli alle ore 21.00, 22.00 e 23.00. Per info e prenotazioni 3207911328

Prenotazione obbligatoria