Fontana di Santo Stefano o di Piazza delle Erbe

Fontana di Santo Stefano o di Piazza delle Erbe

Attraversando la città di Viterbo potrete ammirare tantissime fontane. Le più grandi risultano sempre al centro di suggestive piazze e piazzette e riescono ad abbellire ulteriormente questi luoghi.

Nel cuore della vita viterbese, a piazza delle Erbe, si trova la fontana di Piazza delle Erbe o di Santo Stefano. Impossibile non notarla, è da sempre meta di turisti e molto amata anche dai cittadini. La fontana risale al 1621, disegnata da Filippo Caparozzi fu completata nel 1625 ed è dominata dal simbolo della città: il leone di Viterbo.

Decorata inoltre con gli stemmi  di Odoardo Cybo, governatore di Viterbo e quello di Odoardo Farnese, all’epoca Legato al Patrimonio.

La fontana, in passato, è andata incontro ad interventi di restauro. Un tempo era presente anche una vasca più piccola, usata per prendere l’acqua, e poi successivamente è stata rimossa. È importante ricordare, infatti, che la maggior parte delle fontane di Viterbo, oltre a decorare ed abbellire, venivano utilizzate anche per l’approvvigionamento dell’acqua.

La fontana fu restaurata nel 1877 e fu cinta da una ringhiera in ferro e i leoni furono sostituiti da due nuovi in marmo.

Altro dal sito...

Festival del Cinema Sociale “Regie Positive”

Sesta edizione a Viterbo dal 15 ottobre al 4 novembre 2018 per il Festival del Cinema Sociale “Regie Positive”, rassegna …

7 Aprile – Coppa degli Etruschi

La manifestazione – gara di regolarità per auto d’epoca, terza prova del campionato italiano Aci sport e prima prova …

Il chiostro longobardo della chiesa di Santa Maria Nuova

Nel caratteristico centro storico di Viterbo ogni angolo ha una storia da raccontare. Dei monumenti storici principali se …