Fontana di piazza della Rocca

Fontana di piazza della Rocca

All’inizio di piazza della Rocca, quasi a voler controllare l’intera area, si erge una bellissima fontana. Maestosa, e sempre circondata da turisti e cittadini.

Quello che vediamo oggi è il frutto di una serie di lavori e modifiche alla struttura originaria. Un primo intervento risale alla metà del 1400, quando venne aggiunta una vasca più grande. La bellezza delle sue forme e l’accuratezza delle sculture arrivano dalla mano del Vignola, al tempo impegnato nella decorazione di Palazzo Farnese a Caprarola. L’artista lavorò alla fontana a partire dal 1575, ma attorno alla struttura si concentrarono successivamente altri lavori di consolidamento. Danneggiata dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale, la fontana tornò al suo splendore negli anni Cinquanta.