Da Porta di Valle a Porta Bove

Da Porta di Valle a Porta Bove

Se avete deciso di lasciare la macchina al parcheggio di Valle Faul per visitare la città di Viterbo, prima di entrare nel cuore del centro storico c’è un’antica porta che merita di essere ricordata. Vicino alla famosa Porta Favl si apre nelle mura cittadine la Porta di Valle. Queste antica porta fu poi sostituita da quella di Valle Favl e, nel corso degli anni, è andata incontro a vari interventi di restauro. Accanto alla porta è ancora visibile l’abside dell’ex abbazia della Palomba.

Per accedere al parcheggio sarete sicuramente passati attraverso Porta Favl; questa venne aperta nel 1568, a sostituzione della Porta di Valle. Realizzata da un’antica torre, sulla sommità è ben visibile lo stemma dei Farnese, che fecero realizzare l’opera. Per omaggiare la ricca famiglia la porta si chiamò inizialmente Porta Farnesiana; successivamente prese il nome di Favl perchè rappresentava l’accesso principale alla Valle di Favl.

A circa 5 minuti di distanza, costeggiando le mura storiche, potrete arrivare a Porta Bove. Aperta sotto l’omonima torre, risale alla metà del 1200.

Altro dal sito...

Chiesa di San Sisto

La chiesa di San Sisto, di cui abbiamo notizie fin dall’XI secolo d.C., si trova su un’area che probabilmente …

Archeotuscia – Tradizionale pranzo di Natale presso l’Agriturismo Monteparadiso

Domenica 16 Dicembre Tradizionale pranzo di Natale presso l’Agriturismo Monteparadiso in località Monterazzano. Costo …

Prodotti tipici “Degustando la Pasqua”

Prodotti tipici e solidarietà: torna l’appuntamento con Degustando la Pasqua. Pizze di Pasqua, salumi tipici, formaggi …