Cinema al Museo della Ceramica della Tuscia

Cinema al Museo della Ceramica della Tuscia

Il 14, 21 e 27 Ottobre Cinema al Museo della Ceramica della Tuscia

Le proiezioni gratuite a Viterbo nell’ambito di Cinema nelle biblioteche dei Cimini presso il Museo della Ceramica della Tuscia alla Fondazione Carivit
SISC Comunità Montana Dei Cimini

–  14 Ottobre  – ore 17:00

Ladri di Biciclette – Un film di Vittorio De Sica

Proiezione film e dibattito
Un film con
Lamberto Maggiorani, Lianella Carell, Elena Altieri, Enzo Staiola, Vittorio Antonucci
Genere: Drammatico – Italia – 1948 – durata 92 minuti
Antonio festeggia con la famiglia il lavoro che ha ottenuto faticosamente: attacchino di manifesti del cinema. La famiglia riscatta dal banco dei pegni la bicicletta e Antonio va a lavorare. Sta incollando il manifesto di Gilda quando gli rubano la bicicletta. Cerca di rincorrere il ladro ma inutilmente. Disperato inizia un’impossibile ricerca insieme a suo figlio Bruno. Il povero Antonio le tenta tutte, compresa la visita a una medium. Sempre più disperato Antonio decide di rubare a sua volta una bicicletta. Ma non è il suo mestiere: viene rincorso e preso dalla folla. Lo porterebbero in questura se non fosse per l’intervento di Bruno, che commuove la gente e si porta via il papà per mano.

– 21 Ottobre – ore 17:00

Gli Indesiderati d’Europa – Un film di Fabrizio Ferraro

Proiezione film e dibattito

Un film con
Euplemio Macri, Catarina Wallenstein, Pau Riba, Marco Teti, Bruno Duchêne

Genere: Drammatico – Italia – 2018 – durata 100 minuti

Il film mette in relazione, in chiave poetica, la “retirada” dell’esercito repubblicano spagnolo in fuga da Franco nel 1939 e il viaggio all’inverso, lungo il medesimo sentiero, realizzato l’anno successivo da Walter Benjamin in fuga dal nazismo. Un movimento bidirezionale che riecheggia analoghi movimenti in atto nell’Europa contemporanea. Non molti sanno che il filosofo Walter Benjamin, i cui scritti hanno influenzato autori come Theodor Adorno e Hannah Arendt, tentò di fuggire dalla Francia occupata dai tedeschi per raggiungere la Spagna e imbarcarsi per l’America. Nel suo viaggio incontrò un ostacolo che gli parve insormontabile e che ne segnò l’esistenza. Con sé portava una valigia a cui teneva in modo particolare in quanto contenente i suoi ultimi scritti che non sono stati più ritrovati.

– Sabato 27 Ottobre – ore 17:00

Gualtiero Marchesi (The Great Italian) – Un film di Maurizio Gigola

Proiezione film e dibattito

Un film con
Gualtiero Marchesi, Pierre Troisgros, Michel Troisgros, Alain Ducasse, Marc Hae- berlin, Yannick Alleno, Massimo Bottura

Genere
Biografico – Italia – 2018 – durata 80 minuti

Gualtiero Marchesi, il grande Maestro della cucina italiana, condivide con noi la storia della sua vita e ci porta in giro per il mondo a incontrare e discutere dei grandi temi del cibo con cuochi straordinari e altre personalità dell’eccellenza culinaria. Lo accompagneremo in Francia, negli Stati Uniti, in Giappone, in Africa e infine in Italia alla scoperta della sua Cucina Totale, che rivo- luziona l’estetica del gusto diffondendo il bello e il buono in tutte le arti, dalla musica alla pittura, dalla scultura alla cucina: è da Tutto che Marchesi trae ispirazione, perché “dal niente nasce niente”. La composizione, l’architettura, è ciò che rende indimenticabile un piatto, a patto che trionfi la semplicità: la semplicità ha a che fare con l’essenza e questa dipende dalla padronanza assoluta della tecnica e dalla conoscenza severa della materia prima.

Altro dal sito...

Ceramiche da farmacia del Museo Civico

Forme affusolate e morbide, colori vivaci e ceramiche bianche lucide: suggestivo ed affascinante il corredo di ceramiche …

Viterbo Scienza

La V^ edizione di Viterbo Scienza è alle porte!!!! Esperimenti per tutti 11-12-13 Aprile 2018 I turni mattutini, riservati …

Liberiamo le Piazze

Inizia la prima campagna online di sensibilizzazione avviata dai giovani della maggioranza… #LiberiamoLePiazze promosso …