Basilica di San Francesco alla Rocca

Basilica di San Francesco alla Rocca

Nella città di Viterbo troverete tantissime chiese, costruite in periodi diversi e seguendo stili architettonici differenti: c’è veramente l’imbarazzo della scelta! Se volete ammirare un bellissimo esempio di chiesa romanica allora avvicinatevi a piazza della Rocca, a pochi metri troverete la suggestiva chiesa di San Francesco alla Rocca. Una chiesa dai tratti puliti e lineari, ma capace di affascinare tutti i visitatori.

Venne costruita nell’area dell’antico castello di Sant’Angelo, su un terreno che il Papa Gregorio IX volle donare ai Frati Minori nel 1236. La chiesa, a croce latina, venne realizzata inizialmente ad aula unica e, successivamente, fu ampliata con l’inserimento di un transetto gotico. Sul finire del 1600 andò incontro ad un intervento di restaurò che regalò alla struttura elementi dal forte gusto barocco.

Come molti monumenti della città anche la chiesa di San Francesco fu gravemente danneggiata dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale. Grazie ad un lungo intervento di ricostruzione e restauro, terminato nel 1953, è tornata al suo antico splendore.

Uno degli elementi che maggiormente attira la curiosità dei visitatori è un pulpito, ben visibile sull’angolo destro della chiesa, eretto nel 1428 in memoria della predicazione di San Bernardino a Viterbo.

Altri elementi degni di nota sono le numerose tombe illustri che la chiesa accoglie. I monumenti sepolcrali di Clemente IV e di Adriano V costituiscono notevoli esempi del tipo di sepoltura elaborato a Roma alla fine del Duecento. Infine, la meravigliosa opera d’arte “La Pietà” di Sebastiano del Piombo fu eseguita proprio per decorare uno degli altari della chiesa. Oggi all’interno della struttura è visibile una copia, mentre è possibile ammirare l’opera d’arte originale presso il Museo Civico.

 

Altro dal sito...

Sguardi profondi e profili delicati.

Presso la sala CE.DI.DO. (palazzo dei papi – Viterbo) avrà luogo la seguente conferenza: “Sguardi profondi e profili …

Castiglione in Teverina – San Martino: Olio, Funghi e vino

Quale momento migliore della festa di San Martino per rendere omaggio ai gustosi prodotti che ci regala in autunno la terra? …

Mostra “Suggestioni in Luce” di Ostelvio Celestini

Sabato 9 Giugno alle ore 17,30 si terrà l’inaugurazione della Mostra “Suggestioni in Luce” di Ostelvio …

Il Sal8 delle 6. – I luoghi della cultura!

Non mancate domani al primo appuntamento con il Sal8 delle 6 – I luoghi della cultura! Ospiti dell’evento il …

21-22-25 Aprile – Palazzo Doria Pamphilj – San Martino al Cimino

Assolutamente da non perdere! Il Palazzo Doria Pamphilj – San Martino al Cimino apre al pubblico nei giorni 21-22 e …

16 Giugno – Mercatino dell’antico

Domenica 16 Giugno il mercatino dell’antico in Piazza dei caduti   Domenica 16 Giugnoo, terza domenica del mese, torna …

27 Aprile – “Cenerentola” di Rossini nella Sala del Palazzo Baronale di Sipicciano

“Cenerentola” di Rossini la nuova produzione del Teatro Continuano a ritmo serrato le prove della Cenerentola …

Benvenuta Estate – Viterbo Runners

21 Giugno dalle ore alle ore 19:30 fino a mezzanotte. L’incontro è al parcheggio del Bagnaccio dove partiranno due …

Pesca di Beneficenza – Viterbo con Amore

14,15 e 16 Dicembre, presso la Sala degli Almadiani in Piazza del Sacrario a Viterbo Pesca di Beneficenza a favore dell’emporio …