Benvenuti a Sant’Angelo, il paese delle fiabe!

Benvenuti a Sant’Angelo, il paese delle fiabe!

Colori brillanti, opere curate nei minimi dettagli e personaggi amati da grandi e bambini: benvenuti al paese delle fiabe. Vi sembrerà di vivere un sogno percorrendo le strade di questo piccolo borgo ed ammirando i suoi meravigliosi murales.

A circa 20 minuti da Viterbo si trova Sant’Angelo, piccola frazione del capoluogo, immersa nel suggestivo scenario rurale della Teverina. Un luogo senza tempo, distante dal caos della città, accogliente e tranquillo. Per rendere questo borgo ancora più originale ed attraente è stato avviato un progetto davvero speciale che ha trasformato questo luogo in un posto magico e fiabesco. Passeggiando tra le vie di Sant’Angelo vi troverete faccia a faccia con il Bianconiglio di Alice nel paese delle meraviglie, potrete vedere la casetta di marzapane di Hansel e Gretel e lasciarvi guidare dalla saggezza del Piccolo Principe. Su case, edifici e muri di Sant’Angelo prende vita la fantasia, le fiabe amate da grandi e bambini rivivono in bellissimi (ed enormi) murales.

I primi murales sono stati realizzati in poco tempo, con grandissima cura nei dettagli e senza trascurare nessun particolare, ma il lavoro è ancora lungo. Il progetto prevede infatti la realizzazione di altri murales, ma anche di installazioni artistiche, sculture, bassorilievi e mosaici. Un concentrato di arte e fantasia che lascerà tutti a bocca aperta!

L’ambiziosa ed innovativa idea di trasformare questo luogo in un progetto artistico di grandissime dimensioni è dell’Associazione Culturale Arte e Spettacolo (ACAS), presieduta da Gianluca Chiovelli. Un progetto importante che regala già grandi soddisfazioni: ogni turista che visita i murales di Sant’Angelo resta piacevolmente sorpreso ed incantato di fronte a tanta bellezza!

Durante la vostra gita a Viterbo, quindi, non dimenticate di visitare questo borgo: i bambini resteranno senza parole ed i grandi non vorranno perdersi nemmeno una foto accanto a queste imponenti opere d’arte.