A RIVEDER LE STELLE. DANTE, RISORGIMENTO, LETTERATURA CONTEMPORANEA.

A RIVEDER LE STELLE. DANTE, RISORGIMENTO, LETTERATURA CONTEMPORANEA.

A riveder le stelle.

Cinque eventi tra Dante, figure femminili del Risorgimento e autori contemporanei nel chiostro del museo civico Rossi Danielli.
Promossi nell’ambito dell’Estate viterbese dal Comune di Viterbo insieme ad Archeoares e alla società archeologica viterbese Pro Ferento, con la collaborazione di ATCL, gli appuntamenti sono a ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria. Si comincia il 10 agosto con Una lunga storia d’amore – parole e musica intorno a Pier Vittorio Tondelli, con Chiara Bonome.
Il 24 agosto sarà la volta di Dante – Un viaggio nella Commedia, con Stefano Messina e il professor Marcello Teodonio, mentre il 31 agosto è previsto l’incontro Le sfacciate meretrici – Donne del Risorgimento italiano, con Chiara Bonome.
Il 7 settembre è in programma Odissea – Un racconto fantastico con Stefano Messina. Chiuderà il ciclo di appuntamenti Corpo celeste – parole intorno ad Anna Maria Ortese, con Chiara Bonome e Chiara David. “Il chiostro del museo civico torna finalmente a ospitare eventi – ha sottolineato l’assessore alla cultura e al turismo Marco De Carolis -. Il luogo scelto, il museo civico, custodisce le memorie cittadine che ci narrano l’evoluzione del territorio, conducendoci per epoche diverse attraverso un viaggio nel tempo. Un progetto che vuole contribuire fortemente alla rivitalizzazione dei luoghi di cultura, per troppo tempo rimasti chiusi”.
“Cinque incontri – ha aggiunto Gianpaolo Serone di Archeoares – la cui tematica, non casuale, prende le mosse dal più famoso “viaggio” della letteratura italiana, ovvero la Divina Commedia di Dante del quale quest’anno ricorrono i 700 anni dalla morte. La scelta degli spettacoli vuole ripercorrere alcune tappe del viaggio letterario, dagli imprescindibili classici come l’Odissea e la Divina Commedia, passando per il Risorgimento e le figure femminili che lo hanno caratterizzato, fino ad arrivare ad autori contemporanei, scrittori di riferimento delle loro epoche, come Vittorio Tondelli, icona degli anni 80, e Anna Maria Ortese, scrittrice che attraversa gli anni ’60 fino alla fine dello scorso secolo”.
Info e prenotazioni al numero 347.7010187 (anche whatsapp) o alla mail g.serone@archeoares.it . Le iniziative si svolgeranno nel massimo rispetto delle normative anti Covid. A tal proposito si ricorda che da oggi 6 agosto è necessaria l’esibizione del green pass. Verrà richiesto all’ingresso anche un documento di identità.