6 ottobre alle 18 all’Auditorium Unitus Teatro Fita XXIV – Premio Città di Viterbo – III Memorial Mencaroni, su il sipario

6 ottobre alle 18 all’Auditorium Unitus Teatro Fita XXIV – Premio Città di Viterbo – III Memorial Mencaroni, su il sipario

Festival Teatro FITA XXXIV Premio Città di Viterbo, III Memorial Francesco Mencaroni, su il sipario. Domenica 6 ottobre alle 18, all’interno dell’Auditorium dell’Università degli Studi della Tuscia (Santa Maria in Gradi, ingresso via Sabotino), andrà in scena Rosso giungla, di Cinzia Berni e Guido Polito, interpretata dalla compagnia Stanza 236 (Roma). La regia è curata da Cristina Valeri che interpreterà anche la figura di Simona Sarno, conduttrice televisiva di una trasmissione che ha galvanizzato un foltissimo pubblico e alzato gli indici di gradimento di tutta l’emittente. Imprevisti e colpi di scena contraddistingueranno l’intero show televisivo, tanto da creare situazioni imbarazzanti quanto sconvolgenti. Riuscirà la brillante conduttrice a risollevare le sorti dei personaggi coinvolti?

La stagione 2019 è stata presentata lo scorso 23 settembre a Palazzo dei Priori, dal presidente provinciale FITA Bruno Mencarelli e regionale Andrea Serafini, alla presenza del sindaco Giovanni Maria Arena. Alla conferenza è intervenuta anche Francesca Mencaroni, giurata del memorial Francesco Mencaroni.

“In ventiquattro anni la FITA ha portato sui tavolati dei teatri della Tuscia spensieratezza, sorriso, cultura – ha sottolineato il presidente provinciale Fita e direttore artistico del festival Bruno Mencarelli -. Quest’anno sono state selezionate compagnie del Lazio. Un cartellone di tutto rispetto, come ho avuto modo di affermare alla recente conferenza stampa tenutasi nella sala consiliare del Comune di Viterbo”.

A interpretare Rosso giungla saranno Alberto Bussi – Giuseppe Daleffe – Stefania Giayvia – Santina Leprini – Mauro Sorbelli – Cristina Valeri.

Info biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro, soci Fita 6 euro. Info e prenotazioni: 333 3411866.