5^ Edizione “Sulle tracce del Mistero”

5^ Edizione “Sulle tracce del Mistero”

PROGRAMMA SETTIMANA DEL MISTERO: ECCO I DETTAGLI DI OGNI SINGOLO APPUNTAMENTO

Domenica 14 ottobre – ore 17.00
NUOVI MISTERI ETRUSCHI

Viaggio nell’antico mondo della civiltà più antica ed enigmatica della penisola. Con Giovanni Feo
Chi erano gli Etruschi? Sono frutto di una gloriosa migrazione venuta da lontano e approdata sui lidi italici? Dov’era la loro patria? Perché scomparvero senza lasciar traccia? Monumenti enigmatici, spesso di ignota funzione, furono scolpiti nelle gole vulcaniche tosco-laziali, lì dove sorse la civiltà etrusca: vie semi-sotterranee “tagliate” nella roccia, cunicoli, labirinti, tumuli e sepolcri di ciclopiche dimensioni. Ma esiste un altro ‘mistero’ etrusco: un’arcaica religiosità dove, al centro di tutto, stava la sacralità della terra e della grande dea che ne tutelava la prosperità.

Lunedì 15 ottobre – ore 21.00
COS’E’ LA SENSITIVITA’? LIMITI E POTENZIALITA’ DELLA RICERCA

Dove finiscono caso e intuizione, e dove cominciano le capacita’ extrasensoriali ? Sperimentazioni in sala.
a cura del Gruppo Prisma
Questo appuntamento è finalizzato all’approfondimento della tematica “sensitività”. Proveremo a capire meglio chi è il sensitivo. Intervistando Aradia andremo a scoprire come nasce un sensitivo, in che modo prende consapevolezza della sua natura e come inizia a usare nella maniera migliore il proprio dono. Quindi capiremo come è in grado di distinguere una semplice sensazione o suggestione da un’esperienza che invece ritiene certamente extrasensoriale. Quindi il gruppo Prisma affronterà una questione spinosa: cosa è la sensitività? Esiste veramente un confine tra caso, intuito e capacità extrasensoriali? Per provare a dare risposte a queste domande verrà proposta poi una serie di semplici sperimentazioni in sala nelle quali potranno cimentarsi tutti gli spettatori che lo desidereranno. Infine verranno proposti alcuni casi indagati e vissuti negli anni dal gruppo Prisma a fianco dei propri sensitivi di fiducia.

Martedì 16 ottobre – ore 21.00
LE INDAGINI NELLA TUSCIA: PRISMA IERI, OGGI E DOMANI

Castelli, esseri antropomorfi, luci misteriose, gli antichi cunicoli della viterbo sotteranea e altro ancora.
A cura del Gruppo Prisma
Gli obiettivi, i metodi e risultati del gruppo Prisma sono al centro di questo incontro: Lo studio e la ricerca sui misteri più importanti della vita e dell’essere umano, il tentativo di elaborare risultati verificabili e verificati, il resoconto dei risultati, spesso solo parziali, delle indagini svolte. Entreremo dentro luoghi ricchi di passato e di segreti (castelli, antichi palazzi, ecc.), visiteremo i luoghi più incantati della Tuscia, andremo a caccia di esseri antropomorfi apparentemente sconosciuti alla scienza, cercheremo di comprendere la natura di luci misteriose nel cielo, scenderemo nei cunicoli sotterranei viterbesi, pregni di storia e di mistero.

Mercoledì 17 ottobre – ore 21.00
LEGGENDE E TIMORI: ESISTONO LE ENTITA’ SPIRITICHE?

La figura del fantasma nelle varie epoche storiche e nella letteratura. Casi locali e internazionali
A cura del Gruppo Prisma
Ripercorrendo i lunghi secoli della storia, cercheremo di capire come nasce il concetto di fantasma e come questo è mutato nel tempo. Ma i fantasmi esistono veramente? E cosa ne pensa la scienza? E, se esistono, cosa sono? E cosa implica la loro eventuale esistenza? Verranno proposte tracce audio, video e fotografiche disponibili nel web, ma soprattutto ci concentreremo su alcuni casi locali studiati e indagati dal gruppo Prisma: ex conventi, antiche dimore, castelli, case abbandonate, necropoli etrusche e altri luoghi dove sembrano essere presenti fenomeni inspiegabili e misteriosi.

Giovedì 18 ottobre – ore 21.00
LA RICERCA DI FRONTIERA NELLA TUSCIA DAGLI ANNI 70 AD OGGI

Generazioni a confronto. I protagonisti raccontano come sono cambiati i metodi, i limiti e i risultati della ricerca.
Con Angelo Ciccarella, Angelo Ferlicca, Cristiano De Amicis e Lorenzo Varrecchione
I relatori invitati ci permetteranno di ripercorrere tutte le fasi della ricerca di frontiera nella Tuscia dagli anni ’70 fino ai nostri giorni. Come è cambiato l’approccio allo studio, quali gli strumenti e le aspettative di ieri e di oggi? E chi è colui che si dedica a questo tipo di ricerca? Quali sono le motivazioni che lo hanno spinto a intraprendere questo percorso? A quali conclusioni intime e personali sono arrivati i nostri ospiti dopo tanti anni di studi e indagini su queste tematiche? E in che modo questa esperienza esistenziale ha cambiato la loro vita?

Venerdì 19 ottobre – ore 21.00
MAGIA E RELIGIONE

Cosa sono? E in che modo i poteri forti le hanno usate e continuano a usarle a proprio vantaggio ? Con Paolo Franceschetti
Viaggio alla scoperta delle loro origini. Due realtà per molti aspetti simili, dove riti, personaggi fantastici ed eventi soprannaturali finiscono spesso col sovrapporre le due nature. L’intreccio a doppio nodo che lega magìa e religione si ripropone anche nei giochi di potere che da sempre governano il mondo. Entrambe hanno rappresentato e rappresentano tecniche capaci di influenzare gli eventi, di dominare i fenomeni fisici e l’essere umano.

Sabato 20 ottobre – ore 17.00
IL PARCO DEI MOSTRI DI BOMARZO E IL SUO PERCORSO ESOTERICO

Fantastico viaggio alla scoperta di uno dei luoghi piu’ famosi e suggestivi d’Italia
Con Caterina Luisa De Caro, Raffaele Cavaliere e Augusto Vasselli
Le gigantesche e a volte mostruose sculture che si incontrano lungo il percorso hanno sempre affascinato le fantasie di chi ha visitato e studiato questo luogo fantastico. Oggi appare certo che il così detto “giardino delle meraviglie”, nella sua originale disposizione, doveva avere un significato simbolico e pregno di messaggi esoterici. Il Sacro Bosco, come è anche chiamato il parco, rappresenta pertanto una via iniziatica capace di portare chi la intraprende alla vera Conoscenza delle cose.

Sabato 20 ottobre – ore 21.00
ENIGMA MORTE, VIAGGIO VERSO L’IGNOTO

La domanda più importante, quella capace di dare o togliere un senso alla vita:
Cosa c’e’ dopo la morte ?
Con Paola Senesi,Emanuela Musotto, Daniele Cipriani, Aradia
Siamo di fronte, probabilmente, alla domanda più grande che da sempre l’uomo si pone: cosa c’è dopo la morte? Ma innanzi tutto cos’è la morte? Come è stata vissuta, nei secoli, dalle diverse culture che si sono succedute? E cosa ne pensa la scienza odierna? Da qui si apre un ventaglio di studi finalizzati a capire cosa succede quando il corpo fisico cessa di esistere. I casi di pre morte, i fantasmi, la metafonia, lo spiritismo e i possibili episodi di reincarnazione sono indizi di una vita che continua dopo la morte? Affronteremo ognuno di questi temi per provare a dare risposte alla nostra domanda.

Domenica 21 ottobre – ore 17.00
VITERBO, CUSTODE SEGRETA DI MISTERI SECOLARI

Il Graal, l’ Arca dell’Alleanza, i templari, gli enigmatici simboli nella chiesa di san Sisto e su Fontana Grande, e i molti misteri del capoluogo
Con Gianluca Di Prospero
Il frutto di circa dieci anni di ricerche a caccia dei misteri viterbesi. Un’analisi approfondita che svela segni e simboli disseminati per la città e capaci di leggere la storia cittadina sotto un’altra luce. Partendo dalle fonti storiche, ci si imbatte su diversi argomenti e personaggi di portata mondiale: il Graal e l’Arca dell’Alleanza, le relazioni che intercorrono fra san Sisto II, san Lorenzo e la città di Viterbo; la tomba di Alessandro IV, la presenza dei templari a Viterbo, i simboli presenti nella chiesa di san Sisto, i fiori della vita sparsi in città, il significato dei simboli scolpiti su Fontana Grande.

Altro dal sito...

Dal 27 Aprile al 1 Maggio – Checactus! – Yarn Bombing Viterbo

🌵🌵🌵💚 Per la 33esima edizione di San Pellegrino in Fiore, abbiamo preparato un allestimento …

Beethoven a Viterbo – Il 3 Novembre, San Martino al Cimino – Abbazia Cistercense

Sabato, 3 novembre ore 19:00 – 20:00 San Martino al Cimino Abbazia Cistercense Nuova Orchestra da Camera “Ferruccio …

3 Giugno 2018 – Domenica gratuita nei musei e aree archeologiche statali

Villa Lante Via Jacopo Barozzi, 71 -Bagnaia – Viterbo Orario: Martedì-Domenica. Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: …

Festival Barocco – 5 Settembre

Concerto Mercoledì 5 settembre 20:30   Viterbo, Chiesa di S. Silvestro Serie FRINGE CONCERTS Concerts of selected young …

Saggio della Scuola Musicale Comunale di Viterbo

Martedì 19 Giugno Ore 21,00 Teatro dell’Unione Saggio finale della SCUOLA MUSICALE COMUNALE con la partecipazione della …

Paper Only

Torna l’appuntamento con Paper Only! Sabato 24 e domenica 25 Marzo, sotto i portici di Palazzo dei Priori, tornano …

“L’Officina delle Idee”, a Vitorchiano tre giornate di laboratori creativi per bambini

Riprendono le attività organizzate dal Comune nei locali di Via Manzoni. Partecipazione gratuita  Dopo il grande successo …

Villa Lante – Concerto spettacolo

Sabato 7 luglio 2018 alle ore 21.00 a Villa Lante andrà in scena il concerto-spettacolo KRIMINAL TANGO a cura di Fanny & …

Trasporto Mini Macchina di Santa Rosa 2018 – Quartiere Pilastro-Palazzina

Programma festeggiamenti Giovedì 23 Agosto 2018 Ore 18:00 Ritiro pettorali “Pilastrissima 2018” ottova edizione …