EXPO 2015

In occasione di Expo Milano 2015 il Comune di Viterbo promuove una serie di proposte progettuali tese alla valorizzazione delle tradizioni, del patrimonio culturale, dei prodotti e delle eccellenze enogastronomiche, in linea con i principi dell’esposizione universale di Milano.


Viterbo ha un patrimonio fatto di storia, cultura e produzioni di eccellenza, legate all’agroalimentare e al territorio ma anche una ricchezza e una vivacità data da imprese innovative, terzo settore e cittadini, desiderosi sempre più di essere protagonisti. Con queste potenzialità la città guarda ad Expo2015: per costruire nuove opportunità e nuovi modelli di sviluppo per la città.


Per questo Viterbo sceglie di coniugare identità, territorio, tradizione ed innovazione attraverso due progetti realizzati con il finanziamento della Regione Lazio. Con Nutrire la legalità propone una serie di incontri informativi, dialoghi e workshop dedicati all'agricoltura e la legalità. Con I Sapori del Ritocelebra e rilancia l’antica tradizione gastronomica locale attraverso la diffusione di piatti e ingredienti tipici.

  

Il tutto in una location dedicata che accoglie le iniziate legate all'esposizione universale, il PalaExpo, sito nei locali dell’ex mattatoio di Valle Faul restaurato dalla Fondazione Carivit.